Beauty,  Haircare

Capelli e ricrescita: tips and tricks!

Non è un dramma vero la ricrescita (poi di questi tempi), ma un fastidio che molte donne preferiscono gestire con regolarità anche in un periodo in cui non è possibile andare dal parrucchiere. Per metterla KO le soluzioni ci sono, basta solo usare i prodotti giusti e seguire le istruzioni per l’uso.

La premessa è dovuta, è sempre meglio andare da un parrucchiere esperto per ottenere un risultato professionale, ma quando non possiamo andare dal nostro parrucchiere di fiducia ci sono dei prodotti e degli accorgimenti che ci salvano letteralmente!

Questi sono alcuni trucchi e suggeriementi che nel tempo mi hanno permesso di essere sempre in ordine 🙂

Accessori per tintura capelli

Prima di parlarvi dei prodotti che utilizzo, vi suggerisco di dotarvi di alcuni accessori che vi semplificano le operazioni.

Mantellina

Di solito indosso una vecchia t-shirt prima di procedere con la stesura dei prodotti sui capelli, ma ho da poco trovato un mantellina davvero super. Perché super? Perché è lavabile, leggera e pratica. Non puzza e mi trovo benissimo, perché è dotata di chiusura con velcro sul collo e quindi è adattabile a chi la indossa!

The color kit

Kit accessori professionali colorazione con custodia porta attrezzi:

  • Ciotola
  • Pennello
  • 2 Copri-orecchie

Ritocchi flash

Mascara

Se la ricrescita non è molto evidente e avete davvero solo bisogno di un piccolo ritocco allora potete ricorrere ai mascara! Semplici da usare i mascara per capelli sono ideali per un ritocco flash, ma più che una colorazione è un make-up. Esiste una ampia gamma colore per risolvere problemi di copertura express. Si applicano sui capelli asciutti e si eliminano con uno shampoo. Il mio preferito è sicuramente L’Oréal Paris Mascara Istantaneo Ritocco Perfetto Precision. Personalmente trovo il prodotto veramente utile per i piccoli ritocchi e per arrivare nei punti difficili. Bisogna applicare poco prodotto per evitare che i capelli si secchino. Aiutatevi con un pennello da trucco a setole dure pe stendere e sfumare il prodotto. Naturalmente parliamo di una soluzione flash, personalemnte preferisco la tinta.

Spray

Ha una confezione e un’erogazione che assomiglia alla lacca ed è adatto per coprire i bianchi dell’attaccatura frontale e nella zona della riga. Lo spray colorato è una sorta di shampoo secco colorato che contiene pigmenti intensi che si fondono con la nuance della capigliatura per coprire antiestetici stacchi cromatici, o capelli bianchi. Tenere il prodotto a una distanza di 15 cm applicato sui capelli asciutti e pettinati, sulle radici. Lo spruzzo deve essere uniforme e continuo, non va applicato a colpetti. Ne basta una piccola quantità per coprire le radici e lasciare asciugare per circa un minuto, senza diffondere il colore sul resto della chioma. Ne ho provati diversi prima di approdare alla tinta. Questi sono i tre che vi consiglio:

1 – Hair Touchup Spray, correttore temporaneo, preserva il colore fino al prossimo appuntamento in salone. L’Oréal Professionnel, 4 nuance
2 – Testanera Ritocco Ricrescita, con pigmenti cosmetici micro-fini, copre la radice più chiara e grigia. 4 nuance.
3 – Redken Root Fusion è un correttore di ricrescita temporaneo con copertura matte e finish leggero. Se ne va con lo shampoo, 5 nuance.

Tinta fai-da-te

Per le più esperte o avventurose la tinta fai da te garantisce una copertura permanente della ricrescita. L’importante è seguire bene le istruzioni delle confezioni, perché basta non rispettare i tempi di posa del colore e il risultato finale è alterato. Io utilizzo da anni i prodotti Kai Pro che acquisto su KEPRO (ex Beauty&Co).

Crema colorata

Come crema scelgo Caviar Supreme – Crema colorante. Potete scegliere tra tantissimi colori e sfumature. Io spesso mixo i colori per crearne uno personalizzato. Se siete alle prima armi optate per il vostro colore naturale.

Ne ho provate davvero tante di creme colorate ma questa le batte tutte perché è senza ammoniaca e senza parafenilediammina.

Ossigeno in crema

Come attivatore utilizzo Ossigeno in crema 20 volumi. Preferisco il 20 volumi perché danneggia meno i capelli. Di solito a me una confezione da 1000 ml dura oltre 6 mesi. Credetemi se vi dico che non brucia sulla cute e non puzza!

Dosatore

Per poter miscelare i prodotti nelle giuste dosi vi sarà utile un dosatore trasparente. Io utilizzo questo.

Cera modellante

Per evitare di macchiare la pelle di solito utilizzo una cera modellante lungo l’attaccatura dei capelli. Funziona molto bene e si pulisce facilmente. Io utilizzo Sculptor Aqua Wax di Biopoint perché è a base di acqua e arricchita con Vitamin Complex.

Smacchiatore

Se per puro caso dovesse rimanere leggermente macchiata la pelle, niente paura, vi basterà utilizzare lo Smacchiatore in Pasta. Una bomba!

Una volta finito di applicare la tinta vi suggerisco qualche colla extra per i vostri capelli. Di solito applico una maschera intensiva. Molto valide sono quelle di Sephora Collection, che si applicano e si tengonono in posa tutta la notte. Nella confezione trovate anche una cuffietta.

Oppure dopo aver riscaquato i capelli dalla tinta applico la Maschera Fructis Hair Food Papaya Riparatrice. Lascia i capelli super morbidi e profumatissimi.

Per lucidarli invece utilizzo il Vanilla elixir di Pomélo. Super profumato e non unge i capelli.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!